come fare la valigia

come fare la valigia

Posted On 5 Aprile 2019

Molti uomini, quando devono viaggiare, hanno sempre una donna che gli prepara la valigia (moglie, mamma, fidanzata). O perché non hanno voglia o perché non sanno come farla.

Ma la mamma non sarà sempre lì con te, quindi è essenziale che impari a fare la valigia.

La base di partenza è molto semplice, non devi portare troppe cose ne troppe poche, ma sopratutto non vanno messe alla rinfusa.

crea una lista

Invece di cercare di ricordare al volo di cosa ti devi portare, prova a tirare giù una lista. Ti aiuterà a non dimenticare niente (specie se fai la valigia all’ultimo momento), e a non mettere cose inutili. Così da non superare i limiti di peso.

Quando prepari la lista, falla il più generale possibile. Non hai bisogno di cose utili solo per un determinato tipo di viaggi. Puoi sempre modificare la lista a seconda del viaggio che ti appresti a fare.

Ma siccome sappiamo quanto è noioso, ti abbiamo preparato noi la lista! Tu devi solo togliere od inserire cose a seconda di dove andrai.

VESTITI

  • Magliette intime
  • Mutande
  • Pigiama
  • Calzini
  • T-Shirt
  • Camicie
  • Pantaloni
  • Giacca sportiva
  • Jeans
  • Scarpe
  • Scarpe da ginnastica
  • Cravatta
  • Cinta

ARTICOLI DA TOILETTE

  • Spazzolino e dentifricio
  • Filo interdentale e colluttorio
  • Pettine
  • Gelatina per capelli
  • Schiuma da barba
  • Rasoio
  • Shampoo
  • Sapone
  • Deodorante

COSE A CUI NON PENSI MA DI CUI HAI BISOGNO

  • Biglietto aereo o del treno
  • Patente
  • Passaporto o Carta d’identità
  • Occhiali da sole
  • Fotocamera
  • Medicine

controlla il meteo

C’è chi non controlla mai il meteo nel posto in cui si è diretti, riempiendo la valigia di cose che non metteranno mai. Quindi, controlla le previsioni per avere un’idea di cosa Madre Natura (si lo so, questa è un altro tipo di Madre Natura) ha in serbo per te.

Ormai le previsioni si aggiornano di ora in ora, quindi dovresti riuscire a farti una buona idea. Inoltre, se conosci qualcuno del posto, chiamalo e fatti dire com’è la situazione.

C’è chi non controlla mai il meteo nel posto in cui si è diretti, riempiendo la valigia di cose che non metteranno mai. Quindi, controlla le previsioni per avere un’idea di cosa Madre Natura (si lo so, questa è un altro tipo di Madre Natura) ha in serbo per te.

Ormai le previsioni si aggiornano di ora in ora, quindi dovresti riuscire a farti una buona idea. Inoltre, se conosci qualcuno del posto, chiamalo e fatti dire com’è la situazione.

come mettere i vestiti in valigia

Ogni uomo vuole che la valigia sia più leggera posibile. Ma quando la valigia è ancora vuota, ci si potrebbe far prendere la mano. Molto semplicemente metti un paio di pantaloni per ogni 2/3 giorni, una maglietta e un paio di mutande per ogni giorno.

 Ora aggiungi una maglietta, una mutanda e un paio di pantaloni extra, non si sa mai cosa può succedere. Una volta messo le basi, pensa a cos’altro potresti aver bisogno. Un completo? Costume? Giacca e guanti?

Non dimenticare il pigiama. A meno che non dormi in mutande, ma siccome gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, un pigiama può sempre tornare utile.

Per finire, metti in valigia una busta della spazzatura, così da poter tenere separati i vestiti sporchi da quelli puliti.

come piegare i vestiti in valigia

L’incubo di ogni viaggiatore sono i vestiti stropicciati, ma per evitarlo usa le tecniche che sto per spiegarvi.

Piega i vestiti alternandoli. Uno dei modi per evitare le pieghe è di mettere un indumento tra le pieghe del precedente.

Segui il nostro esempio per mettere in valigia una camicia, pantaloni, cravatta e qualche T-shirt.

  1. Inizia abbottonando il primo, l’ultimo e il bottone centrale della camicia.
  2. Distendi a faccia in giù la camicia su una superficie piana. Metti un dito ad un paio di centimetri dal colletto e piega le maniche verso l’interno. Dovresti ritrovarti con qualcosa di simile a questo:

3. Disponi la cravatta completamente srotolata al centro della camicia, partendo dal colletto. Poggia una T-shirt piegata nel punto in cui vuoi piegare la camicia.

4. Piega la camicia. Piega tutto quello che è fuori della cravatta sulla camicia, vedi la foto.

5. Ora devi piegare i pantaloni. Disponili su una superficie piana, posiziona una T-shirt dove vuoi effettuare la piegatura. Piega.

6. Se vuoi, puoi posizionare un’altra maglietta piegata ed effettuare un’altra piega nella parte bassa dei pantaloni.

7. Capovolgi i pantaloni. Posiziona un’altra maglietta e piega ancora. Dovresti ritrovarti con tre pieghe ed altrettante magliette in ogni piega.

PIEGA ED ARROTOLA

Se il metodo alternante non fa per te, puoi sempre preparare la valigia col metodo del piega ed arrotola.

  1. Arrotola i vestiti che non si stropicciano facilmente, questi sono le magliette, mutande, jeans e pantaloni di cotone.
  2. Piega le camicie, pantaloni e giacche.
  3. Posiziona gli indumenti arrotolati sul fondo della valigia. E poi quelli piegati.
  4. Posiziona le scarpe, i calzini e il kit per il bagno su un lato della valigia.

 

come piegare la giacca di un completo

Se viaggi per affari, o sei diretto ad un matrimonio, dovrai piegare un completo. Hai già visto come piegare i pantaloni, ma la giacca? Leggi attentamente per ridurre al minimo le pieghe.

  1. Allarga la giacca su una superficie piana. Assicurati che il collo sia alzato, e che le maniche siano dritte e prive di pieghe.

2. Piega all’insù le maniche, più o meno a metà. Cerca di mantenere al minimo le pieghe.

3. Piega le due parti frontali della giacca sopra le maniche, fai in modo che si incontrino al centro.

4. Se hai una valigia larga: piega a metà la giacca dal collo verso il basso. Prendila da sotto con due mani ed adagiala nella valigia.

5. Se hai una valigia stretta: togli eventuali pieghe, piega a metà da sinistra a destra, poi un’altra piega a metà dal basso verso l’alto.

LE SCARPE

Molti buttano dentro le scarpe così come viene, ma sorpresa sorpresa, di solito le scarpe sono sporche. Avvolgi le scarpe in carta di giornale o dentro una busta e posizionale al di sopra o lateralmente, se hai ancora uno spazio libero.

Se hai scarpe eleganti che non vuoi che rimangano schiacciate, riempile con calzini arrotolati e posizionale ai lati, con le suole rivolte verso i bordi.

come sistemare gli articoli da bagno

Raccomando di avere con se una borsa da toilette da uomo.

Un problema da considerare se devi viaggiare in aereo è il trasporto di liquidi, ci sono regole ben precise da seguire.

Oppure puoi comprare prodotti non-liquidi e risolvere il problema alla base, esempi:

SHAMPOO: J.R. Liggett’s, Bar Shampoo

DENTIFRICIO: Care Dent -BIO-DENTIFRICIO In polvere

PER LA BARBA: Crema da Rasatura Fragranza Jermyn Street

Altri consigli

Lascia un piccolo spazio per i souvenirs. Se stai andando in vacanza, è molto probabile che comprerai qualcosa, quindi lascia un pò di spazio per le compere. Se il piano è quello di comprare molto, metti in valigia uno zaino ripiegabile.

Mischia i tuoi abiti con la tua partner. Metti metà della tua roba nella valigia di lei, e metà della sua roba nella tua valigia. In questo modo se una delle due valigie viene smarrita sei ancora salvo!

Tira fuori tutta la tua roba appena arrivi in hotel, non dare tempo alle pieghe di assestarsi.

Valigia da Uomo. Se vuoi qualcosa di maschile dove mettere le tue cose, dai un’occhiata al Roncato Trolley, è un pò costoso ma sa il fatto suo.

come organizzi la valigia?

Ognuno ha il suo modo di fare la valigia. E tu? Riesci a farlo alla perfezione usando altri metodi? Se si, scrivilo qui sotto e dacci i tuoi consigli.

Written by jhxxedorutw

Related Posts

come migliorare la calligrafia

come migliorare la calligrafia

Di solito, quando si pensa a scrivere una nota a mano, ci si immagina facendolo in corsivo. Forse perché abbiamo visto tanti di quei film ambientati nel passato dove quando aprono una lettera è scritta in corsivo. E sempre con una bella calligrafia. Comunque sia, so...

come lasciare una ragazza

come lasciare una ragazza

"Lo stato di Matteo è cambiato da Fidanzato a Single :(." La prima volta che l'ho visto su Facebook sono rimasto basito. Non solo Matteo era appena stato lasciato, ma doveva anche confrontarsi con la nuova realtà sociale, dove il suo stato viene condiviso in tempo...

olio per barba fai da te

olio per barba fai da te

olio per barba fai da te (tutorial)Così come ti prendi cura del malloppo di peli che hai sulla testa, dovresti fare la stessa cosa con quelli sotto il livello del naso. A tal proposito di consiglio di leggere anche questo articolo: come sistemare la barba. E questo...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This