come lasciare una ragazza

lasciare una ragazza

Posted On 22 Marzo 2020

“Lo stato di Matteo è cambiato da Fidanzato a Single :(.” La prima volta che l’ho visto su Facebook sono rimasto basito. Non solo Matteo era appena stato lasciato, ma doveva anche confrontarsi con la nuova realtà sociale, dove il suo stato viene condiviso in tempo reale con tutti i suoi contatti di Facebook.

Mi sentivo triste per lui, volevo quasi chiamarlo per consolarlo… quando sono venuto a sapere da un amico in comune che il suo cambio di stato era stato il suo modo codardo per lasciare la sua ragazza. Ne per telefono, ne faccia a faccia (la cosa migliore), solo un cambio di stato per farle sapere che era finita.

Ma la cosa triste di tutto questo è che molti di voi che state leggendo non ne siete scioccati. Non è la prima volta che sentite parlare di gente che si lascia in modo codardo. E’ facile nascondersi dietro uno schermo quando si tratta di dover avere a che fare con la fine di una relazione.

Non c’è dubbio che lasciare non è facile. Ci siamo passati tutti. I sentimenti dolorosi, il disappunto, come in una scena di un film, solo che si tratta di vita vera. Dove non puoi andare avanti veloce al finale “e tutti vissero felici e contenti” ma sei bloccato nel presente. Il fatto è che a nessuno piace lasciare una persona, ma interrompere una relazione fa parte delle cose della vita, ed è una cosa che ogni vero uomo deve saper fare con dignità e rispetto.

A seguire vi lascio delle linee guida da seguire se vi trovate a dover lasciare una ragazza. Questi consigli, spero, vi aiuteranno a terminare una relazione da Uomo, e non come un Matteo qualsiasi.

1) Parlane presto e spesso – Il momento in cui la lascerai non deve essere la prima volta in cui lei verrà a sapere che hai problemi sulla vostra relazione. Un mio amico mi dice sempre che una relazione è come guidare una macchina, per rimanere sulla strada si dovrebbero fare tante piccole correzioni di volante, mai fare una brusca sterzata.

Quindi, invece di starsene zitti e soffrire lungo tutta la relazione fino a che non ne puoi più, porta alla luce i problemi col tuo partner quando questi si presentano. La prospettiva di una litigata per alcuni risulta troppo sgradevole, ma tutti hanno diritto di sapere se c’è qualcosa che non va. Un vero uomo non deve avere paura di comunicare le proprie rimostranze quando è necessario.

Se la relazione deve finire, comunque la tua ragazza ne soffrirà, ma almeno potrai esporre dei buoni motivi per cui non potete più stare insieme.

2) Fallo sempre di persona – Non c’è niente di più codardo e patetico di lasciare una ragazza per telefono, o peggio ancora, con una email o un messaggio. Eppure, sempre più uomini trovano questo modo di tagliare i ponti accettabile.

Se non ti senti in grado di porre fine ad una relazione di persona, non ne dovresti cominciare una.

Fissa un luogo ed un’ora per incontrarvi, ed assicurati di darle tutta l’attenzione (non ti mettere a controllare messaggi od altro). Se lo merita. La cosa sarà non facile? Assolutamente si. Ma, essere un uomo significa dare a chiunque tu abbai una relazione il rispetto di una discussione faccia a faccia.

3) Sii chiaro – Quando stai lasciando non essere vago o misterioso. Lei vorrà sicuramente delle ragioni specifiche per cui la stai lasciando, quindi sii pronto per dargliele.Le non-risposte tipo “Non sento più niente”, dimostrano solo che sei un codardo o un narcisista, di sicuro non un uomo. Non hai bisogno di una lista lunga un chilometro, ma avere ben in mente le cose che non andavano e che ti hanno portato a questa decisione servirà a portare la discussione nella giusta direzione.  

Uno dei segnali che indicano che la discussione non è andata come doveva è quando la tua ragazza se ne va senza sapere bene che cosa è successo o se la vostra storia è finita oppure no. Un uomo lascia ben capire alla sua donna il perché la relazione è finita. Lei potrebbe anche non essere d’accordo, ma non sarà confusa.

4) Sii rispettoso – Essere chiari è necessario, essere crudeli no. Già per lei sarà dura essere lasciata, non distruggerla. Non è il momento migliore per dirle che il vestito che indossa la fa grassa o che hai incontrato cani con un alito migliore del suo. 

Anzi, se puoi, falle notare delle cose positive che sono venute dalla relazione. A meno che non è stato un disastro dall’inizio alla fine, ci saranno dei suoi pregi che puoi menzionare. Alla fine, cerca di essere un gentiluomo così come lo sei stato all’inizio della relazione.

5) Niente cose in sospeso – A nessuno piace l’incertezza. Alcuni uomni lasciano usando parole che porebbero far pensare che magari in futuro ci possa essere qualche possibilità. E’ finita, non è finita? Chi lo sa.Frasi tipo “forse più in là”, o “questo non è il momento adatto”, possono sembrare cose gentili da dire, un modo gentile di rompere, in realtà sono crudeli, specie se non rispecchiano veramente i tuoi sentimenti.

Se non sei chiaro, la tua partner potrebbe pensare che vuoi una pausa, che più in là c’è la possibilità di riprendere la relazione. Lei passerà un sacco di tempo ad aspettarti. Sii onesto con lei e taglia il rapporto completamente così che lei può andare avanti con la sua vita e tu con la tua.

Written by jhxxedorutw

Related Posts

come migliorare la calligrafia

come migliorare la calligrafia

Di solito, quando si pensa a scrivere una nota a mano, ci si immagina facendolo in corsivo. Forse perché abbiamo visto tanti di quei film ambientati nel passato dove quando aprono una lettera è scritta in corsivo. E sempre con una bella calligrafia. Comunque sia, so...

olio per barba fai da te

olio per barba fai da te

olio per barba fai da te (tutorial)Così come ti prendi cura del malloppo di peli che hai sulla testa, dovresti fare la stessa cosa con quelli sotto il livello del naso. A tal proposito di consiglio di leggere anche questo articolo: come sistemare la barba. E questo...

james bond martini agitato non mescolato

james bond martini agitato non mescolato

James Bond martini agitato non mescolato Tutorial passo passoUna delle frasi che non sono mai cambiate in un James Bond è "agitato, non mescolato." Ma, esattamente, cosa c'è in questo cocktail? Molti di noi sanno che è un Martini con qualcos'altro, ma questo cocktail...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This