migliori coltelli a serramanico

migliori coltelli a serramanico

Posted On 14 Marzo 2019

ogni uomo dovrebbe averne uno

 

Una volta il coltello a serramanico era un accessorio fondamentale per un uomo. Avevi il portafoglio, le chiavi, e il tuo fidato coltellino.

La storia del coltello a serramanico

 

I primi ad inventare ed usare un coltello a serramanico furono i Romani del I secolo. Li fecero con l’intenzione di renderli facili da trasportare per i loro soldati o esploratori durante i loro viaggi e conquiste.

Ma siccome divenne più popolare l’uso dei coltelli con fodero, quelli a serramanico finirono nel dimenticatoio.

Alla fine del VI Secolo, i coltellini ritornarono in auge. Specialmente nelle colonie Americane. Da allevatori ad avvocati, non c’era uomo che non ne avesse uno in tasca. Era diventato un accessorio fondamentale, per molti usi, compreso quello di mangiare qualcosa al volo.

Gli uomini hanno portato con se un coltello pieghevole per secoli. Ma con l’aumento della sicurezza negli aeroporti o in altre posti (come le banche), i coltelli a serramanico sono andati via via scomparendo dalle tasche degli uomini.

Ma queste non dovrebbero essere una ragione sufficiente per privare un uomo del suo fidato coltellino. Portare con se un coltellino è una tradizione maschile che non dovrebbe scomparire.

Perché un uomo dovrebbe avere un coltello a seramanico

 

Quante volte ti sei ritrovato in una situazione dove ti sei detto “Maledizione, un coltellino sarebbe stato molto utile adesso!”

Ecco una piccola lista di situazioni dove un coltellino sarebbe utile o comunque rendere più piacevoli le piccole cose della vita di tutti i giorni:

  1. Aprire un pacco.
  2. Tagliare nastri,corde, staccare etichette.
  3. Tagliare una mela. Adoro mangiare una mela che ho tagliato col mio coltellino, fetta dopo fetta. Ti senti fico. Tieni la mela con la tua mano non dominante ed usi il coltello per tagliare una fetta con la tua mano dominante. Dopodichè, pizzica la fetta di mela col pollice e la lama del coltello e porta la lama verso la bocca per depositare la fetta di mela.
  4. Aprire una lettera. Si, puoi usare le dita, ma farlo con un coltellino è più da maschio.
  5. Arma. Non la più efficace, ma è sempre meglio di niente.
  6. Campeggio. Come faresti a fare la punta ad un rametto per conficcarlo nella tua preda? E con preda, intendo un wurstel.
  7. Non puoi mai sapere quando arriverà il momento di trasformarsi in MacGyver, è meglio essere pronti.

Che tipo di coltellino dovresti avere

 

Scegliere un coltellino è una cosa personale. Come scegliere un portafoglio. E’ solo questione di gusti.

Ci sono tre tipi di coltelli a serramanico:

  1. Coltello a serramanico
  2. Coltello svizzero
  3. Coltellino multi-uso

Tratteremo tutte le caratteristiche ed i benefici di ognuno di essi, così da aiutarti a decidere qual’è il coltello a serramanico che fa per te.

Un coltello a serramanico classico ha una semplice cerniera da un lato, e potrebbe avere più di una lama. Questo coltello è la scelta migliore tra i cacciatori, pescatori e campeggiatori.

Il coltellino svizzero di solito ha due o tre lame, e fu originariamente disegnato per affilare le piume da calamaio usate per scrivere. E’ buono se cerchi più di un tipo di lama. E’ piccolo e leggero, e non si noterà nella tasca dei pantaloni.

Il coltello multiuso è probabilmente quello più conosciuto. I coltelli alla Boys Scout di solito hanno una lama, apri bottiglia, forbici, perfora cuoio, pinzette, e alcuni anche un cacciavite. Questi coltelli possono essere molto utili in campeggio.

Ci sono anche delle variazioni che potresti prendere in considerazione. Eccone qualcuna:

  1. Il Coltellino bloccalama, il nome dice tutto. Quando apri la lama completamente, quest’ultima si blocca in posizione. Per chiuderla devi premere una leva, di solito situata sul retro del coltello. Un coltello con bloccalama è utile per “lavori duri”.
  2. Coltellino a molla, in questo coltello la lama si blocca con uno strumento a molla e per chiuderlo c’è bisogno di una determinata pressione. Siccome la lama è meno stabile, dovrebbe essere usato solo per cose leggere, tipo aprire una busta da lettera…

Dove comprare un coltello a serramanico

I migliori coltelli a serramanico da avere sono quelli con della storia alle spalle. Io mi porto dietro un coltello datomi da mio padre. E’ ancora in buona forma e con una regolare affilatura taglia come se fosse nuovo. E’ qualcosa di tangibile che mi ricorda mio padre.

Un giorno spero di passarlo a mio figlio.

Se non puoi mettere le mani su un vecchio coltello, prenditene uno nuovo. Si possono trovare coltellini anche nelle tabaccherie. Ma sarebbe meglio se trovi un negozio dedicato, dove c’è sicuramente più scelta.

Written by Simone

Related Posts

come migliorare la calligrafia

come migliorare la calligrafia

Di solito, quando si pensa a scrivere una nota a mano, ci si immagina facendolo in corsivo. Forse perché abbiamo visto tanti di quei film ambientati nel passato dove quando aprono una lettera è scritta in corsivo. E sempre con una bella calligrafia. Comunque sia, so...

come lasciare una ragazza

come lasciare una ragazza

"Lo stato di Matteo è cambiato da Fidanzato a Single :(." La prima volta che l'ho visto su Facebook sono rimasto basito. Non solo Matteo era appena stato lasciato, ma doveva anche confrontarsi con la nuova realtà sociale, dove il suo stato viene condiviso in tempo...

olio per barba fai da te

olio per barba fai da te

olio per barba fai da te (tutorial)Così come ti prendi cura del malloppo di peli che hai sulla testa, dovresti fare la stessa cosa con quelli sotto il livello del naso. A tal proposito di consiglio di leggere anche questo articolo: come sistemare la barba. E questo...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This